YouTube Select: la nuova opportunità del marketing

Sempre più persone vogliono guardare YouTube sui loro televisori – e sempre più inserzionisti vogliono avere l’opportunità di raggiungere i consumatori in modi unici. YouTube, per rispondere a questa esigenza, ha annunciato un’offerta premium per gli inserzionisti, che permetterà di raggiungere gli utenti che guardano i video più popolari della piattaforma e prende il nome di YouTube Select

Allo stesso tempo, YouTube sta eliminando gradualmente Google Preferred, offrendo agli inserzionisti la possibilità di scegliere come target i video più popolari in determinate categorie. Google Preferred, tuttavia, era disponibile solo in mercati selezionati invece YouTube Select sarà disponibile a livello globale. 

YouTube Select permette di attrare più pubblicità di tipo televisivo offrendo maggiore flessibilità per raggiungere il pubblico desiderato, con la sicurezza che l’acquisto sia sicuro per il marchio.

YouTube infatti, è andato oltre il semplice dare agli inserzionisti più opportunità. Sta dando fiducia agli inserzionisti assicurandosi che la pubblicità appaia solo sui video che sono stati classificati automaticamente e verificati dall’uomo, come sicuri per il marchio. In altre parole, gli annunci verranno visualizzati solo per i video allineati all’oggetto del video.

Questa scelta è stata condizionata dal fatto che nell’ultimo periodo, durante la crisi COVID, si è assistito a una tendenza sempre maggiore di trasmettere YouTube sugli schermi TV

Infatti, sempre più persone scelgono di apprezzare ciò che offre YouTube sui loro schermi TV collegati.

Poiché gli spettatori sono aumentati così tanto durante la pandemia, YouTube ha anche accelerato le nuove funzionalità per i dispositivi TV collegati.

Inoltre, su YouTube quest’anno saranno disponibili annunci ignorabili per gli spettatori che trasmettono video su uno schermo TV. la misurazione del Brand Lift, che aiuta gli inserzionisti a comprendere l’efficacia delle loro campagne, sarà disponibile entro la fine dell’anno ma, in generale, queste funzionalità saranno disponibili solo per i dispositivi mobili.

In conclusione, possiamo affermare che lo scopo di YouTube è monetizzare l’ondata di spettatori TV , dando agli inserzionisti l’opportunità di mettersi in risalto di fronte al target e alla categoria migliore per l’ azienda.

Condividi su facebook
Condividi su Facebook